Comune di Tito

Imu prima rata, nessuna sanzione per pagamenti tardivi dovuti all'emergenza coronavirus

Il Consiglio Comunale, nel corso della seduta dell’11 giugno 2020, in considerazione della grave crisi economica dovuta all’emergenza Covid 19, ha approvato la modifica al Regolamento Imu introducendo la non applicazione delle sanzioni per i pagamenti tardivi della prima rata Imu, la cui scadenza rimane confermata al 16 giugno 2020, purchè gli stessi vengano regolarizzati entro la scadenza della successiva rata, fissata invece al 16 dicembre 2020.

La misura è limitata ai soli contribuenti che dimostrino di aver subìto difficoltà economiche connesse all’evento straordinario entro il termine del 31 ottobre 2020 su apposita modulistica che verrà a breve pubblicata sul sito istituzionale dell’Ente.

Torna ad inizio pagina
©2008-2020 Comune di Tito - Realizzato da Generazione Zero / Webmega -Internet Solutions-