Comune di Tito

Progetto "Pane quotidiano", avviso pubblico esplorativo

Il Comune di Tito intende individuare un’Associazione di Volontariato, o una rete di Associazioni di Promozione Sociale presenti sul territorio, interessate alla gestione del Progetto denominato "Pane Quotidiano" e di altri progetti di recupero delle eccedenze alimentari che questa Amministrazione comunale intenda realizzare, in linea con la L.R. n. 26 dell'11 agosto 2015.

Scadenza presentazione istanze: 30 settembre 2017

L’idea progettuale si sostanzia nella realizzazione di un market sociale che si inserisce nell’ambito delle attività di contrasto alla povertà, promosse dall’Amministrazione comunale di Tito, per favorire un modello integrato di servizi e di sostegno alle forme di disagio, per chi vive in uno stato di grave fragilità economica, legata soprattutto ai bisogni alimentari. L’iniziativa ha come scopo quello di costituire una fitta rete di solidarietà, in cui tutti possano prendere coscienza delle difficoltà di chi resta ai margini della società e che senza l’aiuto e l’impegno della comunità, non può sperare di ripartire con fiducia e affrontare le difficoltà che in questo momento storico sta vivendo.
Il progetto prevede l’istituzione di un punto di raccolta in spazi messi a disposizione dall’Amministrazione comunale e, con l’ausilio di persone da quest’ultima individuate, attraverso l’allestimento di scaffali che saranno presenti all’interno del market, sui quali distribuire tutti i prodotti alimentari o di prima necessità donati da privati e/o esercizi di media o grande impresa, da aziende di ristorazione e di grande distribuzione, destinati alle persone e alle famiglie in difficoltà.
Gli obbiettivi che intendo realizzarsi, con il progetto “Pane Quotidiano”, sono:

  • organizzare lo spazio destinato allo stoccaggio e alla raccolta dei prodotti donati che saranno poi distribuiti dall’Associazione di Volontariato presente sul territorio;
  • creare una rete di aiuto per le famiglie in difficoltà e sensibilizzare il contesto sociale a stili di vita responsabili;

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere istanze di soggetti interessati a gestire, in partnership con il Comune di Tito, il progetto denominato "Pane Quotidiano" e di altri progetti di recupero delle eccedenze alimentari che questa Amministrazione comunale intenda realizzare, in linea con la L.R. n. 26 del 11.08.2015.
Le istanze ricevute non saranno in alcun modo vincolanti per il Comune di Tito, il quale si riserva la piena facoltà di individuare autonomamente il proprio partner, soprattutto tenendo conto dell’esperienza che quest’ultimo possa aver già maturato nella gestione e nella realizzazione di progetti analoghi.
Le Associazioni interessate hanno l’unico scopo di comunicare al Comune di Tito la disponibilità a svolgere l’attività come sopra descritta, e dovranno far pervenire la propria istanza di partecipazione alla gestione del progetto, in carta semplice, al protocollo del Comune di Tito entro il 30 settembre 2017 o mediante pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o con modalità ordinarie.
Ai sensi del Dec. Leg.vo n. 193/2003 e succ. mod. ed int. si informa che i dati dichiarati nelle istanze, saranno utilizzati dagli Uffici esclusivamente per le finalità ad esse connesse. I dati non verranno comunicati a terzi.
Per ogni chiarimento è possibile rivolgersi alla Responsabile del Servizio Affari generali, tel. 0971.796215.

La responsabile del Servizio Affari generali
dott.ssa Gaetana Buonansegna

Torna ad inizio pagina
©2008-2019 Comune di Tito - Realizzato da Generazione Zero / Webmega -Internet Solutions-