Comune di Tito

Protezione civile

Con delibera di Consiglio comunale n. 17 del 30 aprile 2016 è stato approvato il Piano comunale di Protezione civile redatto in collaborazione con il dipartimento di Protezione civile della Regione Basilicata.
Esso rappresenta lo strumento di pianificazione con cui il Comune si prepara a fronteggiare le emergenze derivanti da eventi o calamità naturali.
Il Piano definisce le caratteristiche del territorio e gli eventuali rischi, individua le risorse disponibili, chiarisce le responsabilità indicando chi fa cosa, individua le aree di attesa della popolazione e di ammassamento per i soccorsi.
Tutti i cittadini sono attori di protezione civile e, conseguentemente, è necessario che conoscano i rischi a cui è esposto il proprio territorio, che sappiano come vigilare, come avvisare, come comportarsi in caso di emergenza e come collaborare con i soccorritori.

protezionecivile orizzontale piano


Materiale informativo

pdf Frane e alluvioni. Azioni salvavita
Norme per l'autoprotezione in caso di allarme.
A cura di Aurelia Sole e Francesco Sdao, Università degli Studi della Basilicata / Dipartimento di Ingegneria e Fisica dell'ambiente.
Manuale realizzato nell'ambito delle attività del progetto Proidro.

Norme di autoprotezione in caso di allerta meteo: comportamenti da adottare in via preventiva

- Evitare di stare o pernottare in locali che si trovano a piano strada, sottostanti a esso o comunque inondabili per i residenti in aree a rischio di inondazione
- Predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili che si trovano in locali allagabili
- Porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento
- Durante lo stato di allerta non sostare su passerelle e ponti o presso gli argini di torrenti
- Limitare gli spostamenti a esigenze di effettiva necessità
- Tenersi aggiornati sull’evolvere della situazione e prestare attenzione alle indicazioni di Autorità, radio, tv e tutte le altre fonti di informazione

Durante le piogge forti/temporali
- Allontarsi dai locali a piano strada, sottostanti a esso o comunque inondabili e non rientrarvi fino al cessare dell’evento
- Non sostare su passerelle e ponti o presso gli argini di torrenti e nei sottopassi limitare gli spostamenti, specie con veicoli privati, solo in casi di estrema necessità
- Rinunciare a mettere in salvo qualunque bene o materiale e trasferirsi subito in ambiente sicuro
- Non tentare di raggiungere la propria destinazione, ma cercare tempestivamente riparo presso lo stabile più vicino e sicuro
- Staccare l’interruttore della corrente e chiudere la valvola del gas, se questi dispositivi non sono collocati in locali a piano strada, sottostanti a esso o in locali inondabili
- Accertarsi che sia stato dichiarato ufficialmente il cessato allarme, prima di abbandonare la zona di sicurezza
- Verificare gli aggiornamenti della situazione, prestare attenzione alle indicazioni di Autorità, radio, tv e tutte le altre fonti di informazione

Neve e gelo
Sgombero neve e spargimento sale, norme precauzionali in casa e per strada

Associazione di volontariato di Protezione civile
Gruppo Aquile Lucane
Via San Vito 55
presiedente: Salvatore Mastroberti
telefono: 335.5439572 / 349.7293071
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torna ad inizio pagina
©2008-2020 Comune di Tito - Realizzato da Generazione Zero / Webmega -Internet Solutions-