Comune di Tito

info autocertificazioni

Niente più certificati da esibire alle Pubbliche Amministrazioni:

Solo autocertificazioni

firmamano

A seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità

(L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni ed ai privati gestori di pubblici servizi (art. 40, D.P.R. 445/2000).

Questo comporta che i certificati dell'anagrafe (residenza, stato di famiglia, contestuali/cumulativi, cittadinanza, esistenza in vita, stato libero) potranno essere utilizzati solo nei rapporti tra privati (e nei procedimenti giudiziari).


I certificati rilasciati per tali utilizzi prevedono di norma il pagamento dell'imposta di bollo (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) e dei diritti di segreteria, ossia € 14,62 + € 0,52 per ciascun documento.

ll cittadino richiedente dovrà provvedere all'acquisto delle relative marche da bollo prima di recarsi allo sportello dell'ufficio anagrafe.  Si consiglia comunque di chiedere informazioni all'Ufficio Anagrafe (tel. 0971-796216 - 0971.796224) prima di richiedere il certificato.

Si ricorda che il rilascio di certificati, gli estratti e le copie integrali di atti dello Stato Civile (nascita, matrimonio morte) sono esenti dal bollo e dai diritti di segreteria.

Sui certificati deve essere apposta, a pena di nullità la dicitura "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica amministrazione od ai privati gestori di pubblici servizi", senza tale dicitura le certificazioni sono nulle ed il rilascio di certificati che ne sono privi costituisce violazione dei doveri d'ufficio a carico del responsabili

In sostituzione dei certificati anagrafici e dello Stato Civile, il cittadino può rilasciare le autocertificazioni anche quando abbia a che fare con "istituzioni private": banche, assicurazioni, agenzie d'affari, Posteitaliane, notai (art. 2, D.P.R. 445/2000).

L'autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art. 46, D.P.R. 445/2000) ma non si paga niente (nessuna imposta di bollo né diritto di segreteria) e non è necessaria la autenticazione della firma.

Non possono in ogni caso essere sostituiti da autocertificazione:
i certificati medici/sanitari/veterinari; i certificati di origine; i certificati di conformità CE;
i certificati di marchi o brevetti.

L'autocertificazione può essere scritta  dall'interessato direttamente su carta semplice oppure utilizzando i modelli prestampati che possono essere richiesti all'URP del Comune di Tito oppure scaricati direttamente da questo sito web  cliccare qui


Per avere informazioni più dettagliate sull'autocertificazione, è possibile scaricare l'apposita Guida sull'autocertificazione

Per ulteriori chiarimenti riguardanti le novità in materia di certificazione, telefonare all'Ufficio Anagrafe, tel.  0971-796216  - 0971.796224.

guida

modulo_small

istruzioni

Scarica la Guida .modello di autocertificazione Come fare per



Torna ad inizio pagina
©2008-2017 Comune di Tito - Realizzato da Generazione Zero / Webmega -Internet Solutions-