Comune di Tito

Casa di riposo "Il Sorriso IV", dichiarazione del sindaco Scavone

«Esprimo, a nome dell’amministrazione comunale, la piena soddisfazione per l'apertura a Tito della prima residenza socio-assistenziale per anziani non autosufficienti, una struttura che potrà soddisfare i bisogni assistenziali e sanitari della popolazione anziana dell'intera area». È quanto ha dichiarato il sindaco Graziano Scavone all’inaugurazione della casa di riposo “Il Sorriso IV”, in via Rohlfs, sabato 12 maggio.

«Sin dall’inizio del nostro mandato abbiamo lavorato per favorire interventi e investimenti, sia pubblici che privati, nell’ambito dei servizi agli anziani, un settore in forte espansione anche per effetto dell'invecchiamento della popolazione che obbliga a fronteggiare un fabbisogno in crescita».
«Aver incrociato l'interesse di un investitore privato con una significativa esperienza nella gestione di case di cura per anziani nella provincia, che crede sul potenziale attrattivo del nostro territorio – ha aggiunto il sindaco – rappresenta un ulteriore tassello del processo di qualificazione dei servizi alla persona che la nostra città offre, contribuendo altresì a diversificare e riconvertire l’economia di un’area per troppo tempo legata esclusivamente ai settori industriali ed edili». «In questa visione – ha concluso Scavone – le politiche che l'amministrazione comunale sta indirizzando anche nella pianificazione regionale mirano ad accrescere un modello sociale innovativo, che coniughi ad esempio offerta abitativa agevolata e servizi assistenziali».

Torna ad inizio pagina
©2008-2018 Comune di Tito - Realizzato da Generazione Zero / Webmega -Internet Solutions-